lunedì, giugno 15, 2009

La musica continua, donidoni come i fratelli burkinabè ci insegnano, la vita continua, un pò meno donidoni come la società in cui viviamo vuole, ma si cerca di rallentare, di dominare e non di farsi dominare dal tempo.
Fine settimana passato splendidamente nella mia amata terra natìa in compagnia della sempre più matornia Nonna/Mamma Mimma, i miei zii sempre più persi nel loro Mondo e i miei cuginetti che ormai "etti" non sono più ed iniziamo ad assaporare l'odore acre ma delizioso della bagiana.
Stasera si suona e sabato via con un'altra esibisione, si accompagna la danza, espressione divina dell'uomo che inneggia Dio, qualunque esso sia e dovunque sia.
Aspettando il prossimo fine settimana e meno a breve aspettando l'Africa ci si immerge nuovamente nell'assurdo mondo del lavoro.

1 commento:

Romina ha detto...

Il commento della bagiana potevi anche evitarlo! :-)