lunedì, novembre 03, 2008

Stamattina in stazione due ragazzini parlano, avranno 16 anni, la ragazza dice al ragazzo: "Oh ieri ho fatto una festa a casa mia, ho invitato un pò di gente, una mia amica mi ha chiesto se poteva portare gente, io le ho deto di si però al massimo devono avere 18 anni, e questa si prenta con tre tipi di 21 e 22 anni, alle 23 io volevo andare via ma questi "vecchietti" non ne volevano sapere...".
Ma quanto mi sono sentito vecchio?
Cioè io mi sento alla pari di uno di 22 anni e questa li chiama vecchietti?!?!?
Queste sono le cose che fanno davvero male pergiunta il linedì mattina mentre aspetti il treno per andare a lavorare...

1 commento:

Romina ha detto...

Oh nooooooooo povero nonninoooo!
:-)
Anch'io quando ti ho conosciuto a 19 anni mi sembravi un matusa .. ed avevi 26 anni. :-)